CalcioIn Evidenza

Messi: Diego ci ha incoraggiato dal cielo


Ha dormito abbracciato alla Coppa che tanto ha sognato Leo Messi quasi per non interrompere un sogno diventato realtà la sera del 18 Dicembre in Qatar  In Argentina è ancora festa per la vittoria storica ai Campionati del Mondo. E mentre sulla stampa continuano i paragoni tra Messi e Maradona il numero 10 Campione del Mondo scrive ai tifosi.

Messi : ”Questa coppa è di tutti”

La festa, la gioia, le foto che si susseguono i paragoni. Ha affidato ad un messaggio ai tifosi sui social Leo Messi le sue considerazioni prima della grande festa.

Da Grandoli ai Mondiali in Qatar sono passati quasi 30 anni. Erano passati circa tre decenni in cui il pallone mi ha dato molte gioie e anche un po’ di tristezza. Ho sempre avuto il sogno di essere campione del mondo e non volevo smettere di provare, pur sapendo che sarebbe potuto non accadere mai.

Questa Coppa che abbiamo vinto è per tutti quelli che non l’hanno raggiunta nei precedenti Mondiali, come nel 2014 in Brasile, dove se lo meritavano tutto per come hanno combattuto fino alla fine, hanno lavorato sodo e lo volevano tanto quanto me. E lo avremmo meritato anche in quella maledetta finale. E’ anche di Diego  ci ha incoraggiato dal cielo. E di tutti quelli che hanno sempre passato il loro tempo senza guardare tanto al risultato ma al desiderio che ci mettiamo sempre, anche quando le cose non sono andate come volevamo. E, naturalmente, è di tutto questo bellissimo gruppo che è stato formato e lo staff tecnico e tutto il popolo della Seleccion che essendo anonimo lavora giorno e notte per facilitarci le cose.

Molte volte il fallimento fa parte del percorso e dell’apprendimento e senza delusioni è impossibile che i successi arrivino. Grazie mille di cuore! Forza Argentina!!!”

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio