Gli arabi in pressing su Ciro Immobile

ciro immobile

Gli arabi in pressing su Ciro Immobile

200 gol in Serie A

200 gol in serie A e un futuro ancora tutto da scrivere per l’attaccante della Lazio Ciro Immobile. Ritornano a suonare in queste ore per il calciatore le sirene arabe che lo vorrebbero chiuso il campionato a giugno lontano dall’Italia. Ma sono voci per l’attaccante nato il 20 Febbraio 1990 a Torre Annunziata c’è solo un campionato da finire e magari una convocazione in Nazionale.

Immobile segna a Cagliari e raggiunge quota 200 reti in Serie A in 341 partite

”Dal Cagliari – scrive il club laziale – al Cagliari: proprio contro i sardi infatti, Ciro segnò il suo primo gol nella massima serie (26.08.2012, Genoa-Cagliari 2-0). Immobile entra dunque nel club dei 200 in Serie A e ora ha davanti Baggio (205 reti in 452 presenze), Di Natale (209 in 445), Altafini (216 in 456), Meazza (216 in 367), Nordahl (225 in 291), Totti (250 in 619) e Piola (274 in 537). La media gol del numero 17 è di 0.59, come Meazza, nella storia hanno fatto meglio solamente Nordahl (0.77), Boffi (0.67), Nyers e Hansen (0.65), Schiavio e Charles (0.61)”.

 

Centravanti capace di spaziare su tutto il fronte d’attacco, tra i suoi principali punti di forza annovera senso del gol la stampa straniera lo ha definito ”l’attaccante italiano più di talento e più costante degli anni 2010”