Calcio

Argentina – Francia : conto alla rovescia per la finale

Argentina – Francia : Scaloni emozionato, Deschamps alle prese con l’influenza

Inizia il conto alla rovescia per il gran finale di questa pomeriggio dei Campionati del Mondo di calcio tra Argentina e Francia. Le due squadre scenderanno in campo alle 16:00 ora italiana . Da un lato Messi proverà a vincere il suo primo  Campionato del Mondo, dall’altra Mbappé che punta a vincerne due Mondiali di fila.

Argentina – Francia : le parole di Scaloni

Scaloni, E’ emozionato il Commissario Tecnico dell’Albiceleste Scaloni. Le sue lacrime di ieri in Conferenza Stampa hanno fatto il giro del mondo. “L’Argentina è un gruppo spettacolare, chiunque gioca è pronto a morire per questa maglia offrendo il massimo, titolari o panchina. Ci tengo anche a sottolineare che saranno qui con noi in finale anche Joaquin Correa, Nico Gonzalez, Martinez Quarta, Nico Dominguez, Pereyra e Juan Musso, non voglio dimenticare nessuno. Dobbiamo goderci questa finale, soprattutto se dovesse essere l’ultima partita di Lionel Messi con l’Argentina. La gara non sarà una gara tra singoli, non si potrà badare solo a Mbappé. La Francia ha tanti top players, una squadra che rifornisce Mbappé e lo rende un giocatore ancora migliore. La partita che vedrete  è Argentina-Francia, non Messi-Mbappé. Spero che tutte le persone possano unirsi a noi e che noi possiamo dar loro gioia. Gli argentini sono i migliori tifosi del mondo. Avevano bisogno di questa gioia, penso che gliela stiamo restituendo. Vincere la coppa sarebbe fantastico. Sappiamo come attaccarli, abbiamo un piano di gioco chiaro. Giocheremo minuto per minuto questa finale”.

Deschamps: ” Il nostro obiettivo è il titolo”

Alle prese con il virus dell’influenza Didier Deschamps non si scompone di fronte a nulla. ”Gli argentini e Messi vogliono il titolo, anche in Francia qualcuno tifa per lui, ma noi non siamo d’accordo, il Mondiale vogliamo vincerlo noi. Abbiamo fatto di tutto per arrivare in finale, abbiamo l’obiettivo di un altro titolo. Sono un popolo appassionato e sono tifosi che creano una positiva atmosfera di festa. È una buona cosa che la finale abbia un ambiente simile. I nostri avversari non sono sulle tribune, dobbiamo concentrarci sul campo e abbiamo abbastanza qualità per riuscirci. Il mio obiettivo è la ricerca di un nuovo titolo”.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio