Basket

Basket femminile: Gli Usa conquistano quarto mondiale

Con il KO alla Cina gli USA conquistano il quarto mondiale di fila. 83 a 61 il risultato finale

Per le americane sono così 11 i titoli conquistati in 19 edizioni. Un record nei record, la squadra femminile americana non subisce sconfitte da 16 anni. Dopo il 2006 sono arrivate ben 30 vittorie di fila. La squadra americana ha dominato l’intera edizione del mondiale chiudendo il torneo con il miglior attacco (92,5 punti in media a partita), la migliore difesa (55 punti) e vincendo le sue otto partite con una differenza media di 40 punti. Ritornando alla finale di quest’oggi, dopo un avvio di gara in parità sul 6-6, sono gli USA ad andare a canestro grazie a quattro punti in fila di Chelsea Gray (6-10). Siuy Wang spara dall’arco la tripla del -1 (11-12), ma A’ja Wilson ed ancora Chelsea Gray replicano prontamente per il +5 (11-16) quando si entra negli ultimi tre minuti le cinesi conquistano un paio di punti con il lay-up di Yueru Li, ma il canestro di Kelsey Plum fissa il punteggio sul 13-18 in favore delle americane dopo 10’. Dopo è un vero e proprio scontro. Non cedono Tongtong Wu e Kelsey Plum (16-22), con A’ja Wilson che supera tutte con due canestri consecutivi. Gli Stati Uniti con Ariel Atkins non ci stanno e fanno sentire la pressione (18-29, +11 a -6’16”). Non si arrendono le cinesi con Tongtong Wu e Xu Han, che ritorna a -4 (26-30). Alla fine è Breanna Stewart a cambiare il gioco (26-33). Ancora A’ja Wilson col doppio canestro del nuovo +11 (28-39), con Xu Han dal pitturato che tiene a galla le asiatiche (30-39).All’intervallo lungo si arriva con Breanna Stewart che porta il massimo vantaggio a +13 (30-43), e Weina Jin che mantiene la Cina a -10 (33-43) La ripresa è tra alti e bassi. Gli ultimi quindici minuti della finalissima diventano per gli Stati Uniti una passeggiata: segna Jewell Loyd (47-73), seguono le marcature di Alyssa Thomas da due e di Betnijah Laney ancora da tre (49-78). La Cina non molla con Yueru Li e Siyu Wang (54-78). Brionna Jones mette il sigillo per gli USA andando in rete per il +26 (54-80) a -3’32” dal termine. I canestri finali di Kelsey Plum da un lato e di Yueru Li dall’altro segnano il punteggio sul 61-83. Alle americane la medaglia d’oro. Nella sfida invece tra Australia e Canada per il terzo posto, la medaglia di bronzo è andata alle australiane.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio