Altri SportIn Evidenza

Tamberi celebra Sinner e Bagnaia

Il super eroe dell’atletica rende omaggio ai due campioni del Moto Gp e della Coppa Davis

Gian Marco Tamberi elogia Pecco Bagnaia campione del mondo in Moto Gp e Jannik Sinner campione in Coppa Davis. ”Lo scorso weekend si cambiava canale di continuo. I risultati di Sinner e Bagnaia sono il culmine di una stagione che ha dimostrato come l’Italia non sia solo viva ma sia nell’élite in tanti sport. Merito di questi successi é in gran parte del presidente del Coni Giovanni Malagó che fa di tutto per metterci nella miglior condizione possibile”.

Tamberi, Bagnaia, Sinner : tre ragazzi d’oro dello sport italiano

31 anni Gian Marco Tamberi, 26 anni Pecco Bagnaia , appena 22 anni Jannik Sinner sono tre atleti che stanno facendo grande nel mondo lo sport italiano. Tre campioni che tra vittorie e qualche caduta non sono esenti da pressioni. ”Quando vestiamo la maglia azzurra ogni atleta porta con sé l’Italia. Rappresentare il nostro Paese è un onore immenso ma anche una grande pressione”, ha sottolineato il capitano della nazionale azzurra di atletica leggera. “A volte riceviamo forti critiche personali, un aspetto sul quale mi vorrei soffermare: è importante riconoscere la nostra umanità, non siamo immuni dagli errori. Chiediamo a tutti di riconoscere la nostra umanità. Quando noi atleti siamo liberi dai giudizi sulle performance riusciamo a superare i nostri limiti: per questo vorrei chiedere a tutti, dai media ai tifosi, di guardare a noi atleti come ambasciatori di valori, perseveranza e dedizione, e come essere umani, che tentano di tutto per portare l’Italia il più in alto possibile”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio