Altri SportIn Evidenza

Quadarella e Razzetti regalano due pass per le Olimpiadi

151 gli azzurri qualificati

Simona Quadarella  e Alberto Razzetti regalano all’Italia altri due pass per i Giochi Olimpici di Parigi. Due vittorie importanti per gli atleti e per l’Italia. Sale così a 151 i numero degli azzurri qualificati. 82 uomini e 69 donne in 23 discipline.

 

Simona Quadarella è ancora oro mondiale

L’atleta azzurra conquista l’ oro mondiale  vincendo nei  1500 metri stile libero ai Mondiali di nuoto di Doha. Quella della nuotatrice è stata definita una ”gara senza storia”. Partita in testa ha finito ampiamente davanti a tutte le rivali: 15:46.99 il suo tempo, dietro di lei la cinese Bingjie Li, seconda con il crono di 15:56.62. Completa il podio, terza con il tempo di 15:57.55, la tedesca Isabel Gose.

”Bronzo a Tokyo 2020 negli 800 metri, per Quadarella si tratta  – ricorda il Coni – del secondo oro mondiale in carriera dopo quello di Gwangju 2019 (sempre nei 1500 metri), nonché della sesta medaglia iridata. L’azzurra sale sul podio per la quinta edizione consecutiva dei Mondiali.

In ambito nazionale soltanto due nuotatori azzurri erano riusciti a bissare un titolo mondiale nella stessa specialità: Federica Pellegrini, che è salita otto volte consecutive sul podio iridato nei 200 stile libero tra il 2005 e il 2019 vincendo in quattro occasioni, e Gregorio Paltrinieri, in cinque nei 1500 stile libero tra il 2013 e il 2022 imponendosi tre volte”

Alberto Razzetti ha invece vinto la seconda semifinale dei 200 farfalla con il tempo di 1:55.09,  conquistando il suo terzo pass olimpico dopo quelli già garantiti nei 200 e nei 400 misti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio