Altri SportIn Evidenza

Ciclismo su pista, azzurri agli Europei pensando a Parigi

Al via oggi gli Europei in Olanda

Al via ad  Apeldoorn, in Olanda gli Europei di Ciclismo su pista. Anche per questa competizione gli atleti oltre alle medaglie individuali gareggiano per conquistare un pass per le Olimpiadi di Parigi.  Sport che ha sempre dato soddisfazioni all’Italia la compagine azzurra sarà impegnata da oggi e fino a domenica 14 gennaio.

Ciclismo su pista: ” cercheremo di essere al top ”

A fare una buona prestazione pensa il Ct Marco Villa che dice: ” Mi aspetto buone prove. Va considerato che siamo a gennaio: vedo attorno a noi squadre che arrivano da campionati nazionali e gare interne, mentre per noi sarà la prima gara dell’anno e la condizione del gruppo è ancora da valutare. Abbiamo fatto un buon fondo su strada e buoni allenamenti a Montichiari, cercheremo di essere al top o vicino a una buona competitività. Al maschile ci sono assenze importanti come quelle di Filippo Ganna, Elia Viviani e Manlio Moro, che sono in ritiro con le proprie squadre. Al femminile invece siamo al completo, nonostante la caduta della Balsamo della settimana scorsa, ma confido di recuperarla quasi pienamente. Stiamo lavorando in funzione dell’Olimpiade e non è facile affrettare la preparazione in vista di agosto. Ai ragazzi e alle ragazze chiedo tranquillità, considerando che la formazione che schiererò a questi Europei è solo un punto di partenza e non un punto di arrivo: qualcuno può non correre ma non è detto che non sarà più preso in considerazione”.

Assente il super favorito Filippo Ganna ci saranno: Martina Alzini, Elisa Balsamo, Matteo Bianchi, Davide Boscaro, Chiara Consonni, Simone Consonni, Martina Fidanza, Matteo Fiorin, Niccolò Galli, Vittoria Guazzini, Francesco Lamon, Jonathan Milan , Stefano Moro, Daniele Napolitano, Letizia Paternoster, Mattia Predomo, Michele Scartezzini, Miriam Vece e Silvia Zanardi.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio